Crea sito

OOPHAGA (GENERE)

Oophaga-pumilio-almirante1EOophaga BAUER, 1994 è un genere di piccoli anfibi anuri della famiglia Dendrobatidae.

CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA

Dominio
Eukaryota

Regno
Animalia

Phylum
Chordata

Classe
Amphibia

Sottoclasse
Lissamphibia

Ordine
Anura

Famiglia
Dendrobatidae

Sottofamiglia
Dendrobatinae

Genere
Oophaga
BAUER, 1994

OophagaPumilio_colon_lagruta_to_source_dendrobase.huTASSONOMIA

Il genere Oophaga 9 specie:
• Oophaga arborea (MYERS, DALY & MARTÍNEZ, 1984)
• Oophaga granulifera (TAYLOR, 1958)
• Oophaga histrionica (BERTHOLD, 1845)
• Oophaga lehmanni (MYERS & DALY, 1976)
• Oophaga occultator (MYERS & DALY, 1976)
• Oophaga pumilio (SCHMIDT, 1857)
• Oophaga speciosa (SCHMIDT, 1857)
• Oophaga sylvatica (FUNKHOUSER, 1956)
• Oophaga vicentei (GRANT, FROST, CALDWELL, GAGLIARDO, HADDAD, KOK, MEANS, NOONAN, SCHARGEL, & WHEELER, 2006)

alto-tambo4E_0DIFFUSIONE

Le rane sono diffuse in America Centrale e Meridionale, dal Nicaragua attraverso la Colombia fino al nord dell’Ecuador (ma sempre al di sotto dei 1200 metridi altitudine). I loro habitat variano molto dato che alcune sono arboree mentre altre prettamente terricole ma in ogni caso i cuccioli si nutrono di uova non fecondate.

10931057_10206075109019730_2064486526049462970_n

ETIMOLOGIA

Oophaga, dal greco ὠόν (uovo) + φαγεῖν (mangiare, divorare): mangiatore di uova. Questo perché i girini sono cibate dalla madre con le uova non schiuse.

 RIPRODUZIONE

Nonostante tutti i dendrobatidi dimostrino cure parentali, ciò è particolarmente vero per la specie Oophaga: il cibo è fornito ai cuccioli prevalentemente dalla madre sotto forma di uova nonfecondate, il padre pertanto non risulta coinvolto. Attraverso le uova, la madre passa le tossine difensive ai cuccioli: quelli di Oophaga pumilio nutriti con uova di rane senza alcaloidi non secernonotossinealoro volta (che sono derivate appunto dagli alcaloidi assunti con l’alimentazione).

Oophaga pumilio Strawberry poison dart frog
Oophaga pumilio Strawberry poison dart frog

ALLEVAMENTO

Le Oophaga sono tenute quando sono piccole, ma sono difficili da allevare. Le Oophaga pumilio, tuttavia, sono facili da allevare e quindi sono tra le più popolari tra gli allevatori.

Si ringrazia per la collaborazione:

www.wikipedia.it