PIANTE: INDICAZIONI PER UN PALUDARIO-BIOTOPO

PIANTE: INDICAZIONI PER UN PALUDARIO-BIOTOPO

CINA SUD-ORIENTALE Piante terrestri ed epifite Polistichum tsus-sinense, Nephrolepis exaltata, N. acutifolia, Primula malacoides, P. obconica, Clerodendrum bungei, Aerides odoratum. Piante acquatiche e palustri Cryptocoryne crispatula, Eusteralis stellata, Houttuynia cordata, Limnophila heterophylla, Nymphoides hydrophylla, Rotala wallichii, Saururus chinensis. SRI LANKA Piante terrestri ed epifite Bolbitis heteroclita, Asplenium nidus, Nephrolepis exaltata,... Continua »
PIANTE CONSIGLIABILI PER IL PALUDARIO TROPICALE

PIANTE CONSIGLIABILI PER IL PALUDARIO TROPICALE

TIPOLOGIA DI PIANTE Specie emerse o parzialmente sommerse sullo sfondo di sughero o sulla fibra di cocco, sui legni e sulle rocce (epifite, corticicole ed epilitiche) Paludari di piccole dimensioni (150 lt. di volume lordo): Muschi ed epatiche (Taxiphyllum spp., Vesicularia spp., Monoselenium tenerum, Riccia fluitans), Anubias barteri var. nana,... Continua »
IL PALUDARIO, UNA SINTESI IDEALE FRA ACQUARIO E TERRARIO

IL PALUDARIO, UNA SINTESI IDEALE FRA ACQUARIO E TERRARIO

Il paludario è sostanzialmente un acquario aperto, con un’ampia parte sovrastante che riproduce la riva di un lago o di un fiume immersi nella foresta pluviale, quindi un sistema che mostra tutta la spettacolarità della natura in un solo insieme, legando l’hobby dell’acquariofilia a quello della terrariofilia, strettamente affini tra... Continua »
PALUDARIO O ACQUATERRARIO (TERRACQUARIO)

PALUDARIO O ACQUATERRARIO (TERRACQUARIO)

Gli acquari si stanno diffondendo sempre più nel nostro Paese; qualcuno “osa” anche allestire un laghetto in giardino, ma quanti sono quelli che arditamente posseggono un paludario in casa? Pochi. Pochi malati di acquariofilia allo stato acuto, malattia dalla quale si può difficilmente regredire, ma più facilmente peggiorare, cercando di... Continua »