Crea sito

Ranitomeya flavovittata

R. Flavovittata.11052465_972347429455132_710364033121440873_n11220888_972347292788479_7077966128678994759_n11225383_972347386121803_5397818826396165075_n11659362_972347302788478_1065909366547909506_n11959978_972347299455145_1489050706780917237_n11987093_972347376121804_6563388768635933340_n11988660_972347412788467_2218334170697911146_n11988686_972347406121801_4077081969731439101_n12002158_972347459455129_9155519252682984827_n12003915_972347446121797_9219682476208055279_nflavovittatus7CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Metazoa
Phylum Chordata
Classe Amphibia
Sottoclasse Lissamphibia
Ordine Anura
Famiglia Dendrobatidae
Sottofamiglia Dendrobatinae
Genere Ranitomeya
Specie Ranitomeya flavovittata

NOMENCLATURA BINOMINALE
Dendrobates flavovittatus
(Schulte, 1999)

flavovittatus5
TASSONOMIA
Le incertezze tassonomiche precedenti riguardanti questa specie sono state ora risolte e il relativo stato tassonomico sembra essere valido (Brown et al. 2011). Si è considerata questa specie appartenente al gruppo Ranitomeya vanzolinii da Brown et al. (2011).

4784 4785SINONIMI

Ranitomeya flavovittata

(GRANT, FROST, CALDWELL, GAGLIARDO, HADDAD, KOK, MEANS, NOONAN, SCHARGEL & WHEELER, 2006)

Dendrobates flavovittatus

SCHULTE, 1999

DIFFUSIONEMapDflavovittatus
Questa interessante rana è affine alla consorella R. vanzolinii, distribuita però centinaia di km più a sud della stessa. R. flavovittata per quel che è dato sapere è distribuita sporadicamente nelle foreste di pianura nella zone vicino a Iquitos nelle vicinanze di Quebradas Tamshiyacu e Tauhuayo. Molti dei siti di ritrovamento di questa specie rientrano nella Reserva Comunale Tamshiyacu Tauhuayo e quindi di conseguenza viene offerto loro un certo grado di protezione contro la deforestazione del loro habitat naturale. È documentata la sua presenza in sei siti differenti, la maggior parte dei quali, sono appunto nella Riserva Comunale Tamshiyacu-Tauhuayo. Solo due siti sono presenti al di fuori di questa zona: uno è vicino al Rio Yavari ed un altro, più a sud, vicina alla zona denominata Genaro Herrera (Brown et all. 2011), per cui vi è la possibilità che questa specie possa verificarsi anche qui, come nel vicino Brasile. La sua presenza è segnalata fino ad altitudini che si aggirano intorno ai 500 m. s.l.m.

flavovittatus6

Dflavovittatus002800_simon_bomholtDflavovittatus006800_to

HABITAT
Questa piccola specie abita il sottobosco in foreste primarie e secondarie, in particolare nelle bromelie presenti entro i due metri dal suolo.

flavovittatus2Dflavovittatus003800_simon_bomholt
BIOLOGIA
Questa specie sembra avere caratteristiche simili di comportamento agli altri membri del gruppo di specie vanzolinii. Gli adulti (presumibilmente i maschi) sono stati osservati mentre portavano singoli girini nelle vicinanze di bromelie del tipo Guzmania (Brown et all., 2011). I maschi sono stati sentiti chiamare regolarmente durante il giorno. Le uova vengono deposte dalle femmine all’interno delle suddette bromeliacee.
Come molti altri membri della famiglia delle Ranitomeya, questa specie è un uovo-alimentatore facoltativo.

flavovittatus3 flavovittatus4

STATO DI CONSERVAZIONE
Annunciato come poco preoccupante in vista della sua relativa abbondanza locale, l’estensione di habitat idonei e la loro diffusa presenza nella foresta amazzonica del nord-est del Perù.
L’unica minaccia per la loro sopravvivenza deriva da una certa deforestazione localizzata a causa dell’agricoltura di sussistenza, dalla raccolta del legno e dal commercio illegale di animali selvatici molto diffuso nelle loro zone di origine.

flavovittatus7vRanitomeya-flavovittata
ALLEVAMENTO IN TERRARIO
R. flavovittata è una delle dendrobatidi più interessanti da allevare in terrario in quanto risultano molto audaci nel loro comportamento e non presentano particolari problemi d’allevamento.
Anche se la loro riproduzione non è così prolifica come le altre specie di Ranitomeya, non è così difficile e complicato da raggiungere in terrario. Risulta essere una specie decisamente arborea e sembra che spenda poco tempo sul fondo del terrario rispetto a qualsiasi altra specie di Ranitomeya. Dovrà quindi beneficiare di un terrario piuttosto sviluppato in altezza piuttosto che in lunghezza.

flavovittatus_001_800_to flavovittatus_002_800_to flavovittatus_004_800_ruud_shoutenDflavovittatus007800_toAdult-Ranitomeya-flavovittataRanitomeya-flavovittataRanitomeya-flavovittata-in-bromeliad-breeding-habitatRanitomeya Flavovittata 2 Ranitomeya FlavovittataRanitomeya-flavovittata 7Ranitomeya-flavovittata 5 Ranitomeya-flavovittata 6