Crea sito

Ameerega Pongoensis

Nome scientifico: Ameerega Pongoensis (Schulte, 1999)

Sinonimi: Epipedobates pongoensis Schulte, 1999

Ameerega pongoensis, in precedenza Epipedobates pongoensis, è una specie di rana appartenente alla famiglia delle Dendrobatidae  ed è  endemica delle regioni San Martín e Loreto di Perù .

Note tassonomiche: Questa specie è molto simile a Ameerega petersi. Ci potrebbe essere la necessità di riesaminare il rapporto tra questi due taxa.

Ameerega pongoensis da vicino Yurimaguas, Rio Huallaga, Perù. Foto da Jason Brown.

 

Sorella di A. bassleri. Questa rana è stata trovata dal geologo Harvey Bassler circa 60 anni prima della descrizione del 1999, e Silverstone (1976) aveva infatti descritto questa rana come A. petersi. Tuttavia, analisi genetiche supportano il fatto che questa è davvero una specie valida e separata da petersi.

Classificazione scientifica:

Regno Animalia

Phylum Chordata

Classe Anfibi

Ordine Anura

Famiglia Dendrobatidae

Genere Ameerega

Specie: Ameerega pongoensis

Nome binominale

Ameerega pongoensis (Schulte, 1999)

Risultati immagini per Ameerega Pongoensis

Diffusione: Questa specie è nota in sei località geografiche a est e a nord nella regione di San Martin e in una località nel sud-ovest regione di Loreto, nei pressi del Rio Huallaga in Perù.

In ogni località geografica viene considerata come una specie a rischio, quindi un totale di sette località dove esiste la concreta minaccia di estinzione.Questa rana si trova tra 200-800 m slm. La sua gamma è di circa 10,059 mila km 2, anche se è possibile che questa specie possono essere più diffusa di quanto attualmente conosciuta, infatti vi sono ancora aree di queste due regioni che non sono ancora state esaminate . Tuttavia, questa rana sembra essere limitata alle aree adiacenti a piccoli e lenti corsi d’acqua (Twomey e Brown 2009), che sono distribuiti in modo non uniforme nelle regioni.

Risultati immagini per san martin perù

Habitat e ecologia: 

Vive nelle pianure umide in foreste tropicali e subtropicali secondarie molto vecchie o in foreste tropicali  e subtropicali umide montane. E ‘attiva nei pressi di piccoli corsi d’acqua, piccoli fiumi a corso lento, paludi intermittenti di acqua dolce e girini sembrano essere depositati nei corsi d’acqua a corso lento (Twomey e Brown 2009). Poco si sa circa la loro biologia riproduttiva.

Uso commerciale: questa specie è soggetta ad esportazioni illegali.

Stato di conservazione e minacce: Il suo habitat formato da foreste tropicali di pianura è minacciato dall’incede dell’agricoltura intensiva e dal disboscamento per la creazione di siti di allevamento bestiame.

Questa specie ha una piccola gamma di diffusione e di solito è abbastanza rara. Gran parte del suo habitat è stato invaso da parte degli agricoltori. Inoltre, sembrano essere limitati a determinati tipi di habitat – in particolare accanto a piccoli corsi d’acqua, lenti. La continua deforestazione potrebbe mettere questa specie a rischio nel prossimo futuro.

Azioni di conservazione: Non si verifica in tutte le aree protette, anche se può eventualmente verificarsi all’interno del Parco Nazionale Cordillera Azul. A difesa del suolo nelle aree in cui si verifica questa specie è necessaria una applicazione  migliore per prevenire la sua collezione e l’esportazione illegale. Sono necessarie ulteriori ricerche nella sua distribuzione, lo stato della popolazione e l’ecologia, e indagini mirate sono necessarie per determinare se si verifica all’interno del Parco Nazionale Cordillera Azul. 

Risultati immagini per Ameerega Pongoensis

Risultati immagini per Ameerega Pongoensis

Risultati immagini per Ameerega Pongoensis

Risultati immagini per Ameerega Pongoensis

Clicca sull'immagine per aprire in full size.

Clicca sull'immagine per aprire in full size.

 

in collaborazione con:

www.iucnredlist.org

www.dendrobates.org

https://en.wikipedia.org/wiki/Ameerega_pongoensis

www.dendroboard.com