Crea sito

SFONDO PER IL TERRARIO – Tutorial (video e foto) by Stephen

Vi spiego come mi sono costruito il mio sfondo per un terrario. Sul web vedo progetti di sfondi
che più o meno sono tutti uguali come procedimento: polistirolo espanso, schiuma poliuteranica,colla per piastrelle etc.,ma la cosa più importante è che colori utilizzare e come colorare lo sfondo. In genere si utilizzano soltanto i colori acrilici all’acqua, ma per effettuare le sfumature ho usato i colori ad olio. Sono più densi rispetto ai colori acrilici creando in questo modo uno sfondo molto più realistico con la vernice che forma dei bassi e alti rilievi. Come base ho usato vari colori acrilici che mi hanno permesso di coprire la colla per le piastrelle e il resto tutto con colori ad olio. Per fare le sfumature ho utilizzato cinque colori differenti. Il difetto di questi colori sono i tempi di asciugatura che sono lunghi e che possono arrivare anche ad un mese, questo dipende dalla quantità di colore che è stato usato. Una volta che si è asciugato gli ho dato un paio di mano di flatting all’acqua opaco per impermeabilizzare la superficie dall’acqua.
N.B.=Questo sfondo è adatto solo per terrari e non per acquari perchè non può essere completamente sommerso in acqua. Nei terrari si nebulizza e per questa funzione va bene.

Sfondo per il terrario_1280 Sfondo per il terrario2_1280 Sfondo per il terrario3_1280