Foreste sempreverdi equatoriali e foreste umide

182011544-c1bcd3ac-6afc-4349-b5e0-c1d6dfc4bdce

Ci sono due tipi principali di foreste tropicali ricche d’acqua: le foreste sempreverdi equatoriali e le foreste umide, che includono le foreste delle zone monsoniche e le foreste montane, ricche di nuvole. Le foreste pluviali equatoriali spesso considerate le “vere foreste” sono caratterizzate da più di 2 m. di pioggia annui che cadono uniformemente durante l’anno. Queste foreste hanno la più alta biodiversità e hanno sviluppato un tipo di vegetazione che forma una copertura a “gradini”. Approssimativamente due terzi delle foreste tropicali ricche d’acqua del mondo possono essere considerate del tipo equatoriale. Queste foreste si trovano nei pressi dell’equatore ove vi è una variazione stagionale delle condizioni molto ridotta e la lunghezza del giorno è costante per tutto l’anno. Le più grandi estensioni di foreste equatoriali si trovano nel bassopiano dell’Amazzonia, nel bacino del Congo, nelle isole Sud-Est Asiatiche, nell’Indonesia e nella Papua Nuova Guinea.

foto42012_08_23_14_47_23

Precedente TIPI DI FORESTA PLUVIALE Successivo Foresta primaria e foresta secondaria