Crea sito

FORESTA TROPICALE NEBBIOSA (cloud forest)

Humboldt_current

FORESTA TROPICALE NEBBIOSA (cloud forest)

Una foresta tropicale nebbiosa, chiamata anche una cloud forest, è un genere di foresta tropicale o subtropicale montana, sempreverde, umida caratterizzata da una copertura nuvolosa persistente, frequente o stagionale, che si insedia a livello del baldacchino. Queste foreste pluviali spesso mostrano una grande varietà di muschi che coprono il terreno e la vegetazione, nel qual caso esse sono anche denominate “foreste muschio – Forest Mossy”. Di solito si sviluppano sulle selle delle montagne, dove l’umidità introdotta dalle nuvole stabili presenti è più facilmente mantenuta.

DISTRIBUZIONE E CLIMA
Dipende dal clima locale, che è influenzato dalla distanza dal mare, l’esposizione e la latitudine (da 23 ° N a 25 ° S), l’altitudine varia dai 500 m ai 4000 m sul livello del mare.
Tipicamente, esiste una fascia relativamente piccola di altitudini in cui l’ambiente atmosferico è adatto per lo sviluppo delle foreste nuvolose.

Questa è caratterizzata da nebbie persistenti a livello di vegetazione, con conseguente riduzione della luce solare diretta e quindi dell’evaporazione dell’umidità attraverso le foglie.
Nella foresta nuvolosa, gran parte dell’umidità disponibile per le piante arriva sotto forma di nebbia. La nebbia forma una condensa sulle foglie delle piante che poi gocciola sul terreno sottostante.
La quantità di pioggia che può cadere annualmente in queste foreste può variare da 500 a 10.000 mm / anno e le temperature variano tra 8 a 20 ° C.
Il termine più utilizzato per definire queste foreste è “foresta pluviale”, ma in alcune regioni questi ecosistemi o particolari tipi di foresta sono definiti “bosco di muschio”, “foresta degli elfi”, “Boschetti montani” o “Foreste pluviali nane”.
La definizione di foresta pluviale può essere ambigua, molti paesi non utilizzano il termine (preferendo termini come foreste afromontane e foresta superiore pluviale montana, foresta montane di alloro, o termini più localizzate come i boliviani Yungas , e la laurisilva delle Isole Atlantiche ). Le foreste subtropicali e di tanto in tanto anche le foreste temperate temperate in cui le condizioni meteorologiche simili si verificano sono considerate foreste pluviali.
Solo l’1% dei boschi globale è costituito da foreste pluviali.

Si trova come detto ad altitudini elevate (> a 1500 m.), la temperatura scende a 6-12°C. E’ costantemente avvolta dalle nuvole in quanto l’aria ascendente espandendosi si raffredda e si avvicina al punto di condensa. La vegetazione è rigogliosissima, compatta, sempreverde e presenta una ridotta stratificazione. I tronchi sono ricoperti di muschi, licheni, orchidee e poche bromeliacee epifite; le chiome degli alberi sono più ristrette e arrotondate, i rami grossi, corti e contorti. Ricopre i fianchi della cordigliera centromeridionale e dei vulcani. Molti, importanti fiumi nascono all’interno di queste foreste.cloud-forest

Cloud forest (Colombia)

Cloud forest ,Colombia
Cloud forest ,Colombia

1462921_759279074188904_2744764950705692526_n

10433860_759278950855583_8105190748509311676_n 10931106_759278887522256_4502285360020704887_n

11014972_759279160855562_7431135448153860969_n

11069497_759278924188919_8897641434854068264_n

11167687_759279204188891_6481065532487416662_n 11178225_759278957522249_5531312754249057161_n11224122_759279017522243_8313077069758083673_n

Cloud Forest –  Mount Totumas Mountains in Panama

 

L'immagine può contenere: albero, pianta, cielo, spazio all'aperto e natura

 

L'immagine può contenere: albero, pianta, spazio all'aperto e natura